Asd ArcieriAbruzzesi
email
facebook
13041
Fitarco
Fitarco Abruzzo
Home Page
L'ora a Chieti è:
Vai ai contenuti
Notiziari 2019 > Ottobte
5-6 ottobre - Ripa Teatina
Con la gara di Ripa Teatina del 5-6 ottobre si è aperta la stagione indoor in Abruzzo.
La nuova stagione inizia con l'esordio di Riccardo Albonetti nell'Olimpico Junior Maschile, 1° sul podio.
Passando ai risultati si evidenzia il record personale sulla distanza dell'Allieva Olimpico Femminile Roberta Di Francesco (574) 1^ sul podio, al suo fianco Arianna Biancone che sta lavorando per tornare ai livelli che le competono. Il rientro positivo di Luigi Capodifoglio nell'Olimpico Senior Maschile 1° sul podio. Anche nell'Olimpico Senior Femminile rileviamo l'affermazione di Barbara Caporale. Tra gli Olimpici Master Maschile sale sul gradino più basso del podio solo Enzo Trabucco che è alla ricerca della condizione per la distanza dopo l'ottimo Campionato Italiano Indoor, lo stesso è stato affiancato sul gradino più alto del podio a squadre da Valter Cornacchia e Sandro Troiano. Nel femminile Olimpico Master troviamo al 1° posto l'inossidabile Adele Longino. Torna alla grande, anche lui col record personale sulla distanza (461), l'olimpico Ragazzi Maschile Daniel Germano. Nell'Olimpico Ragazzi Femminile Flavia Trabucco, pur registrando anche lei il suo record personale sulla distanza (479), ha dovuto accontentarsi dell'argento per i minori ori. Per quanto riguarda i Giovanissimi Olimpici Maschile i fratelli Marciano Emanuele e Giorgio hanno molto da lavorare per togliersi maggiori soddisfazioni anche se il primo è riuscito a salire sul gradino più basso del podio e il secondo era alla sua prima gara indoor 18 metri.
Nel Compound il nocciolo duro continua con i soliti noti ma ci rallegra poco in attesa delle nuove leve nella specialità. Alfonso Mattiucci conferma la sua leadership sul gradino più alto del podio seguito da Francesco Saccà, mentre Giuseppe Chiarilli è ai piedi del podio. Per Patrizia Corrente solita affermazione in solitaria che non la stimola a sufficienza per migliorare nei punteggi.
Nell'Arco Nudo record di partecipaziine con ben 8 atleti e con l'affermazione nei primi 3 gradini del podio nel Senior Maschile di Luca Mariani, Marcello Di Virgilio e Enio Gigante che si accicurano anche il podio a squadre. Salgono sull'unico gradino del podio anche Giulia Iezzi e Stefano Trabucco rispettivamente nel Senior Femminile e Allievi Maschile.
Alla gara hanno oartecipato anche Carlo Mariani, Marco Dolci e Marco Di Virgilio.
aggiornato a

13 novembre 2019

contatori per internet
Viale Unità D'Italia, 551 - 66100- Chieti
C.F.: 93054090696 - email: arcieriabruzzesi@gmail.com
cell. 391 - 1252310
Torna ai contenuti